6 – La noce di cocco

18 febbraio – lunedì
 
Dalla Parola del giorno Mt 25,31-46
Tutto quello che avete a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me. 
 
quaresima 6La noce di cocco.
 
Per tutta la vita ho vissuto in una noce di cocco. 
Non è un posto meraviglioso per viverci?
C’era poco spazio ed era buio, soprattutto la mattina quando dovevo farmi la barba. Ma ciò che mi dispiaceva di più era che non avevo modo di mettermi in contatto con il mondo esterno. Se nessuno avesse trovato la noce di cocco o non l’avesse aperta sarei stato condannato a passare tutta la mia vita lì dentro. Forse a morire lì dentro. 
Morii in quella noce di cocco.
Dopo un paio d’anni la trovarono e l’aprirono. Dentro trovarono me, rimpicciolito e sgretolato. “Che peccato” dissero. “Se l’avessimo trovato prima, forse avremmo potuto salvarlo. Forse ce ne sono altri, chiusi dentro come lui.” 
E andarono in giro e aprirono tutte le altre noci di cocco che trovarono. Ma fu inutile. Fu tempo sprecato. Di persone che scelgono di vivere in una noce di cocco ce n’è una su un milione. Non potei dir loro che ho un cognato che vive in una ghianda.
(da “Locked In” – Gustavson) 

Non dobbiamo vivere nelle noci di cocco. Non dobbiamo vivere nelle ghiande. C’è un mondo intero da apprezzare. Ci sono cose fantastiche da vedere e da toccare e da desiderare e da agognare e da ottenere. Voi siete un dono incredibile, e siete vostri! Non siete stati creati per vivere la vostra vita in una ghianda o in una noce di cocco.
Sarebbe un gran peccato vivere al di sotto delle vostre possibilità.
 
 
quaresima 6 bL'aiuto di Dio nel deserto
Da "La preghiera della rana" di A. De Mello
 
Un uomo si smarrì nel deserto.
Più tardi, nel descrivere la sua terribile avventura
agli amici, spiegò come, per la disperazione, si fosse inginocchiato e avesse invocato l'aiuto di Dio. "E Dio ha esaudito la tua preghiera?" gli chiesero.
"Oh, no! Prima che lo facesse, è arrivato un esploratore che mi ha indicato il cammino".
 
 

One Reply to “6 – La noce di cocco”

  1. Pingback: In cammino verso Pasqua – quaresima 2013

Lascia un commento